Notizie, approfondimenti e curiosità
a cura di Gian Luigi Sarzano

L’importanza delle decisioni

Ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai è ciò che diventi.“
È una frase celebre del filosofo greco Eraclito.

La mia rivisitazione di questa frase è: “poni attenzione a ciò che pensi perché sarà ciò che dici, poni attenzione a ciò che dici perché sarà ciò che fai, poni attenzione a ciò che fai perché sarà ciò che sei”

Il ritmo delle nostre vite è diventato frenetico. Impegni, scadenze, responsabilità, ma anche opportunità, spostamenti, connessioni.. 

Tutto ciò finisce per togliere qualità al nostro tempo, le cose urgenti superano le cose importanti. Facciamo più cose contemporaneamente e spesso l’ansia di tenere fede a tutti gli impegni ci assale.

Questo si riflette sulle nostre decisioni, sulle nostre frequentazioni, sulle nostre scelte. Sulle nostre decisioni.

Decidere e scegliere sono sinonimi di qualità. Scegliere significa dare valore ad una cosa anzi che ad un’altra, eliminare il superfluo. Significa cambiare in meglio.

Ma questo significato di scelta avviene quando ci prendiamo il tempo necessario. È  un processo che avviene lentamente dentro di noi, con le sensazioni, le idee, l’immaginazione … e poi il momento della DECISIONE magari arriva durante una corsetta, oppure sotto la doccia, o mentre siamo in metro, quando meno ce l’aspettiamo. 

Invece quando non ci creiamo degli “spazi” e la nostra vita diventa un susseguirsi di impegni, finiamo per compiere scelte che non sono realmente “nostre”, ma che spesso sono “indotte” dalla fretta, dalla passività, da uno stile di vita che ci toglie la capacità di essere pienamente noi stessi, di ricercare ciò che desideriamo veramente.

Finiamo così per scegliere la soluzione più comoda, più facile. Finiamo per esplorare meno, per diventare più abitudinari. Un po’ più annoiati e, a volte, noiosi.

Dobbiamo comprendere che la responsabilità delle nostre scelte determina la qualità della nostra vita. Assumersi la responsabilità dei propri “risultati” è il primo passo verso la felicità.

Nel momento delle decisioni siamo soli con noi stessi. Possiamo godere della vicinanza di grandi affetti e di amicizie speciali. Ma tocca a noi scegliere, decidere.

Succede magari raramente per alcune questioni vitali, oppure tutti i giorni per decisioni e scelte di minor conto. Anche queste però, sommate una all’altra, giorno dopo giorno, decidono chi sei.

Sia le scelte importanti, che le scelte che compi ogni giorno finiscono per diventare la tua vita.

Il mio augurio attraverso una frase di Nelson Mandela: possano le tue scelte riflettere le tue speranze, non le tue paure! 

Mettici tutto il cuore!